All newsAltri eventiCalcioCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immagineFederazioni ItalianeFIFA - UEFAFootball Jerseyhome pageIstituzione e AttualitàPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport Business

Buffon celebrato da Puma e FIGC con la nuova maglia azzurra

Per rendere omaggio a 20 anni di dedizione e passione, e in previsione di una sua possibile sesta partecipazione a una Coppa del Mondo, Puma Football e FIGC presentano la nuova maglia 2018 della Nazionale Italiana con un testimonial d’eccezione come Gianluigi Buffon, il quale ha inaugurato di persona un murales gigante, realizzato dal collettivo di artisti di strada Kamp Seedorf, che lo raffigura per le strade di Torino.

Stasera, in occasione di Italia-Macedonia, in onore del portiere bianconero, la squadra rinuncerà all’opportunità di indossare la nuova maglia, cedendo quest’onore al suo capitano che per la prima volta nella sua carriera porterà la famosa divisa azzurra. La nuova maglia, che sarà in vendita da oggi, verrà poi indossata dall’undici azzurro nella partita contro l’Albania in programma il 9 ottobre.

E nell’attesa dell’estate 2018, anno in cui potrebbe diventare il primo calciatore di sempre a partecipare a sei Coppe del Mondo, Buffon festeggerà il suo ventesimo anniversario in maglia azzurra.

Orgogliosa di aver lavorato insieme a una leggenda vivente, Puma ha deciso, insieme alla FIGC, di rendere un tributo al portiere di Carrara. Stasera, contro la Macedonia, i suoi compagni di squadra indosseranno la maglia da trasferta per esaudire il suo desiderio di entrare in campo con la maglia azzurra. Un tributo pienamente meritato, mai visto finora nel mondo del calcio. Per celebrare una ricorrenza storica come il ventesimo anniversario del suo primo match in forza agli Azzurri, Puma ha chiesto al collettivo “Kamp Seedorf”, un talentuoso gruppo di artisti specializzati in graffiti e cultura del calcio, per scolpire nella pietra il nome di Buffon in un modo del tutto particolare. In ogni paese in cui Gigi ha giocato o giocherà una Coppa del Mondo, nelle metropoli di Parigi, Tokyo, Berlino, Johannesburg, Rio e Mosca, sono stati realizzati dei giganteschi murales che rappresentano Buffon in maglia azzurra. Ieri Gigi ha alzato il velo sull’ultimo murale a Torino, alla vigilia di una partita fondamentale nel percorso di qualificazione alla Coppa del Mondo, in vista delle sfide decisive che potrebbero renderlo l’unica leggenda del calcio ad aver partecipato a sei Coppe del Mondo. Il portiere più grande di sempre.

Lunedi 9 ottobre la Nazionale indosserà la nuova maglia col nuovo logo FIGC in bella evidenza sul campo di Scutari nel match contro l’Albania. La maglia è stata disegnata per rinvigorire i ricordi dei grandi fasti italiani del passato, con riferimenti al Tricolore sui bordi delle maniche e dietro il colletto.

 

Previous post

Opes lancia il progetto Roma Sport Experience

Next post

Peroni 3.5 main sponsor del Bari calcio in serie B

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *