All newsAltri eventiBrandCalcioCalcio.Internazionalehome pageIstituzione e AttualitàMondiali Russia 2018Russia 2018Stadi di calcio

Ekaterinburg lancia l’idea delle tribune fuori dallo stadio

Novità in arrivo dalla Russia nella progettazione degli stadi di calcio. A poco più di due ore d’aereo dalla capitale Mosca, vi è una delle città scelte dal LOC di Russia 2018 per l’organizzazione della prossima FIFA World Cup.

Parliamo di Ekaterinburg, che ospiterà ben quattro partite dei gironi dell’evento iridato. Il “Central Stadium” è un impianto da 35 mila posti che, durante il campionato, viene utilizzato anche per le partite dell’FC Ural: club di calcio che milita nella Russian Premier League (RPL). Di recente la struttura è diventata famosa in tutto il mondo, per il “particolare” ampliamento scelto.

Oltre alla struttura originaria, che presenta esternamente due aperture in prossimità delle curve, sono state infatti costruite una serie di altre strutture esterne al perimetro originale dello stadio. Due tribune alte quanto lo stesso impianto, poste fuori dall’impianto. Una soluzione davvero inusuale, che le autorità hanno già promesso di smontare non appena la Coppa del Mondo sarà terminata.

La mascotte ufficiale di Russia2018

Previous post

Peroni 3.5 main sponsor del Bari calcio in serie B

Next post

Parte il Prologo della VOR, warm-up della gara transoceanica no-limits

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *