All newsCalcioFederazioni ItalianeLega Serie A - TIMSerie A - Serie BSport Business

Panini presenta le nuove Cards Calciatori Adrenalyn XL 2017-18

Icardi, Bonucci, Higuain, sono solo alcuni dei campioni collezionabili con le nuove Cards “Calciatori Adrenalyn XL 2017-18” raccolta giunta alla nona edizione e presentata stamane alla stampa presso la sede della Lega Calcio a Milano, in cui sono intervenute le massime autorità calcistiche italiane, tra cui Damiano Tommasi e Carlo Tavecchio. Proprio il Presidente della Federcalcio, per l’occasione, ha raccontato curiosi aneddoti di quando in gioventù si divertiva con le figu Panini con la tattica del “Mignolino”.

Le novità della collezione Calciatori Adrenalyn XL 2017-18 composta da 471 card sono molteplici e al passo coi tempi. Oltre a raccoglierle e scambiarle con gli amici, le Adrenalyn, di cui 111 speciali (ovvero le varianti “metal” e “rainbow ” in oro ) possono essere utilizzate come delle vere card di gioco per disputare partite con i propri amici; i collezionisti più social, inoltre, potranno utilizzare le card per giocare online sulla piattaforma www.paniniadrenalyn.com. Come se non bastasse, è previsto uno spazio online dedicato ad influencer, youtuber e blogger, per la realizzazione di video e contenuti multimediali utili per i collezionisti.

La nuova raccolta annovera diversi prodotti, tra cui la “Mega Starter Pack” la quale raccoglie la Guida Ufficiale, 4 bustine, 2 card in edizione limitata e il campo da gioco. Già in vendita inoltre la Calciatori Adrenalyn XL Tin Box, confezione in metallo con 40 card, in cui il collezionista potrà conservare le car non archiviate. Inoltre sono in arrivo le bustine Premium con 10 card di cui una in edizione limitata e la Premium Oro con un contenuto esclusivo. Venti le Limited Edition, distribuite nelle varianti “Bomber”.

 

Previous post

StarCasinò entra nella famiglia del Milan e lancia l'hashtag #Oraloso

Next post

Il prossimo 2 ottobre verrà presentato il nuovo logo FIGC

Roberto Cosentino

Roberto Cosentino

2 Comments

  1. Martin Nogler
    19 settembre 2017 at 10:26 — Rispondi

    Grande Roberto!!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *